Annunci di testo Espansi Google Adwords : ecco i (miei )primi risultati

Annunci Classici VS Annunci di testo Espansi

Da circa 20-30 giorni Google Adwords  ha introdotto la possibilità di cambiare la formula in cui scriviamo gli annunci testuali classici , sia per la rete di ricerca che per GDN .

I classici annunci erano formati da :

  • Titolo : 25 caratteri compresi  spazi
  • 1° Riga descrizione: 35 Caratteri compresi spazi
  • 2° Riga descrizione: 35 Caratteri compresi spazi
  • Url Visualizzazione : 35 Caratteri compresi spazi e nome a dominio

Con l’avvento appunto degli annunci di testo espansi , abbiamo invece :

  • 2 Titoli di 30 caratteri ciascuna
  • 80 caratteri di testo per la descrizione
  • 1 unica URL finale
  • 2 variabili personalizzabili per URL di visualizzazione

In sostanza questo è l’esempio :

esempio annunci di testo estesi adwords

Come Ho Testato i Nuovi Annunci

Approfittando dell’update di Google Adwords , ho subito testato i nuovi annunci a testo esteso con quelli classici , scegliendo una campagna su rete di ricerca che doveva partire il giorno dopo ; ho cosi creato l’annuncio in vecchia maniera ed aggiunto 3 con la nuova modalità .

Ad oggi ( 19 Agosto ) e da 21 giorni ad inizio della campagna i risultati sono stati :

test annunci espansi google adwords

Come era prevedibile gli annunci espansi hanno un CTR a parità di posizione e % di pubblicazione (circa ) molto più alto , il doppio di quello classico .

Sicuramente ciò è dovuto, a mio parere , del maggiore spazio a disposizione , e dunque della possibilità di descrivere i dettagli dell’annuncio e anche dal “volume” che occupa nella serp (in quanto i miei competitor per quel settore stanno ancora usando gli annunci normali )

Chiedendomi di come i nuovi annunci potessero influenzare anche la GDN , ho creato ad hoc degli annunci testuali estesi su una campagna già ben avviata , il 5 agosto , con attivi già dei banner ; anche qui devo dire che ad oggi , questa volta anche un pò  stupito , il CTR è addirittura superiore di quasi tutti gli annunci grafici creati: dai 1,10 % di media dei testuali ad un 0,73% di media dei banner ; certo molto dipende da come sono realizzati i banner , considerando poi anche la Banner blindness…ma sinceramente non mi aspettavo questa differenza !

Certo gli annunci sono attivi solo da qualche giorno, ma se il buongiorno si vede dal mattino , consiglio a tutti perlomeno di testarli , prima che tutti i vostri competitor adottino tale tecnica :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *